#MercoledìDeiSensi: Il suono del piacere – Elisa Ossola

5-senses-main-foto

Pomeriggio inoltrato di una giornata uggiosa. Francesca è seduta in riva al mare, ginocchia al petto, cappuccio in testa e pensieri ossessivi.
Lo sciabordìo regolare delle onde la riportano alla notte precedente, la notte in cui quell’uomo – che non è il suo – le ha sussurrato tutto il desiderio di amarla e poi… il suono del piacere: vibrazioni pure, calde e gutturali direttamente nell’orecchio che, arrivando nel profondo, l’hanno fatto sentire la donna più bella del mondo, per una frazione di secondo s’è illusa fosse amore ed ha chiuso gli occhi.
Ha goduto in lei e poi, sdraiata sul suo petto è rimasta in compagnia del suo battito del cuore per qualche minuto prima che si alzasse in fretta e corresse dalla sua donna, quella ufficiale. Ed ora…
Non riesce a pensare ad altro: tornerà mai da lei? Dovrà dimenticare quelle vibrazioni? Dovrà scordare la sensazione di sentirsi la donna più bella del mondo?
Si alza il vento, sembra bisbigliarle qualcosa, forse è la risposta alle sue domande ma Francesca non riesce ad afferrarla, se la dovrà cavare da sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *