L’uso delle virgolette.

13-scrittura-Nebuloni-libriL’uso delle virgolette.

Quando cominciamo a scrivere la bozza del nostro nuovo racconto siamo un fiume in piena di parole e pensieri ma ad un certo punto ci blocchiamo, ci rimane sulla punta della penna il nome adatto a quel personaggio, non sappiamo più se i capelli della ragazza sono castani chiari o biondi e il dialogo che, dentro la nostra testa sembrava perfetto, visto nero su bianco non ci convince più.
Ecco questo è il momento delle virgolette.
Virgolettiamo i dubbi, le imprecisioni, le stonature, i nomi, le descrizioni, i “mi sembravano una buona idea ma ora non so..” .
Lasciamo tutto lì e riflettiamoci.
Minuti o, forse, giorni dopo troveremo l’ispirazione, ma intanto virgolettiamo e permettiamo alle parole di trovarci. Con calma.

Traduzione libera di Rachele Bandecchi da “These things make a
Differences” di Brianna Mae Morgan.

One thought on “L’uso delle virgolette.

  1. http://www./ ha detto:

    Hallo,Das war ein sehr interessanter Artikel. Das es so viele “geklonte” Internet Seiten gibt hatte ich nicht gedacht. Ich würde gern mehr von Ihnen über dieses sehr Interessante Thema lesen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *