Equilibri persi – Chiara Pugliese

Spiaggia Ernesto Pusceddu
La polizia se n'è appena andata, vedo le luci opache, dietro la finestra, lampeggiare. Mi siedo sul divano. Mai ricordo questa casa così vuota. Eppure da sola ce ne avevo trascorso di tempo qui. Dovrò farci l'abitudine, ho quindici anni e ce la posso fare, credo. Ma, ormai, cosa importa ora? Non sarà più la mia casa. Tra poco chissà a chi verrò affidata. Ho paura. Ma ho già visto così tanto. Nulla può distruggermi più di questo. Fase d'esordio. Abitavamo in una piccola casa di uno dei quart...
Di più

Il profumo del sole – Chiara Pugliese

Savana africana
Era una mattinata soleggiata. L'ho capito appena aperti gli occhi: i raggi di quel sole tiepido si infilavano attraverso la fessura della porta della mia stanza. Era già una buona giornata. Nonostante i tanti anni trascorsi via da casa, i riti della domenica non si erano persi. Colazione abbondante, pranzo dalla nonna con il solito, prelibato e magnifico menù, caffè con gli amici e passeggiata serale per le vie del centro. Come se ci fosse stata una pausa e non un'interruzione definitiva. Er...
Di più

All’improvviso – Chiara Pugliese

Galleria
Vivevo a cento metri dalla piazza del mio paesino, quella che ero solito frequentare con i miei amici. Quella sera ero lì, a bere una birra in compagnia di quattro risate. Rispetto alle altre volte, però, avevo una strana sensazione: avevo voglia di tornare a casa presto, nonostante mi stessi divertendo. Finita la birra allora, mi incamminai per la stradina piccola e buia che collega quel punto di ritrovo a casa mia. Ero soprappensiero, percepivo un qualcosa che mi turbava da un lato, ma che mi...
Di più

Come un fiume in piena – Chiara Pugliese

Unione di fuoco
Avevo diciannove anni. Un'età strana, in cui devi decidere come andrà la tua vita, non definitivamente, ma quasi. Con lo zaino in spalla, ho deciso, o forse no, quello che sarebbe stato della mia di vita. Decisi di studiare ad 824 km dalla mia città natia, in compagnia di nessuno, come se io bastassi a me stessa. E' inutile discutere di quanto questa possa essere una grande cazzata. Ho vissuto i primi mesi come un fiume in piena, con la voglia irrefrenabile di scoprire e vivere appieno le “nuov...
Di più