Grido muto – Francesca Di Biase

Uno sguardo assente, due trecce nere spettinate. La mano a penzoloni sul letto, in equilibrio un libro aperto, con delle pagine antiche, un raggio di sole sul cuscino, quasi a voler incorniciare la scena e un fiore appassito, senza odore, vicino al letto. M. si trova in una stanza da cui non esce e ha deciso di non parlare più al mondo. Mutismo selettivo per alcuni, necessità per lei, se proprio si deve definire in qualche modo. A volte osserva fuori dal terrazzo della stanza dove si trova, ...
Read More