Dirty woman – Laura Pagura

- Come fai? Avevo lasciato per ultima la domanda che mi premeva di più. Lei era una prostituta. Io, io ero solo una giornalista curiosa. Non sgranò gli occhi come mi ero aspettata, mi squadrò e, poi, socchiuse gli occhi. - Vuoi proprio saperlo? - Sì. - Faccio come devo fare: me ne sto lì buona, faccio quello che gli uomini si aspettano: succhio i loro cazzi, faccio dei magnifici pompini...spero sempre di farli venire con quelli...poi chiedo se hanno il preservativo, non lo vogliono, vogli...
Read More